a2

Una giornata da ricordare quella di domenica 24 luglio 2022 – oltre 150 nonni (nostri soci) si sono ritrovati per una favolosa cena e divertimenti vari

Vecchi a chi? verrebbe da dire…. basta guardare le foto e la loro voglia di stare insieme, socializzare, divertirsi

Papa Francesco ci ricorda che “La vecchiaia non è un tempo inutile in cui farci da parte tirando i remi in barca, ma una stagione in cui portare ancora frutti: c’è una missione nuova che ci attende e ci invita a rivolgere lo sguardo al futuro. La speciale sensibilità di noi vecchi, dell’età anziana per le attenzioni, i pensieri e gli affetti che ci rendono umani, dovrebbe ridiventare una vocazione di tanti. E sarà una scelta d’amore degli anziani verso le nuove generazioni. È il nostro contributo alla rivoluzione della tenerezza, una rivoluzione spirituale e disarmata di cui invito voi, cari nonni e anziani, a diventare protagonisti.

“ECCO, DIVENTARE PROTAGONISTI DEL NOSTRO FUTURO, QUESTO E’ L’INVITO E L’AUGURIO A TUTTI I NOSTRI ANZIANI