Ufficialmente ieri 17 giugno il CENTRO ESTIVO PER I NONNI” doveva terminare con la visita alla Basilica del Santo di Padova, dove effettivamente siamo andati con grande soddisfazione di tutti.

Come detto anche dal sindaco Gastaldi Mattia, questo centro estivo per i nonni era stato pensato come una “scommessa, una sfida” che volevamo affrontare; L’idea era quella di coinvolgere i nostri nonni, dopo il difficile periodo della pandemia, in attivita’ che li facessero divertire e stare insieme almeno per 15 giorni.

L’obbiettivo e’ stato piu’ che raggiunto, tanto che ora i nostri nonni RECLAMANO la possibilita’ di continuare questi incontri durante tutta l’estate, cosa che non avevamo considerato.

MA, MA, CARI NONNI AVETE VINTO VOI !Nessuno puo’ resistere al vostro “fascino” per cui il CENTRO ESTIVO CONTINUERA’, anche se in forma ridotta, proprio perche’ non l’avevamo previsto.

VI ASPETTIAMO QUINDI TUTTI, OGNI MERCOLEDI’ E VENERD’ DALLE 9 ALLE 11.30 CIRCA, dalla prossima settimana fino alla fine di luglio sempre al PUNTO TURISTICO BRENTA – VIA UMBRIA 6 – CAMPOLONGO MAGGIORE

Per aver fatto e continuare a fare tutto questo, DOBBIAMO RINGRAZIARE in primis voi nonni che ci seguite con tanto affetto, le stupende animatrici Ludovica e Daniela che si impegnano con tanta dedizione, i volontari tutti di Anteas che in vario modo si sono prodigati e continueranno a farlo, TUTTI COLORO che in vario modo hanno contributio in FORMA DISINTERESSATA E COMPLETAMENTE GRATUITA, a far si’ che questa sfida fosse vinta alla grande e debba ora diventare UNA REALTA’ IRRINUNCIABILE NEL NOSTRO COMUNE, possibilmente con un centro diurno per anziani durante tutto l’arco dell’anno

Fausta con tutto il direttivo Anteas Campolongo